Istanza n. 2 alla commissione peti contro la nuova decisione

it. CP sinteza sem I

Nella seduta del 13 dicembre il Presidente del Parlamento ha comunicato che la commissione per le petizioni era stata consultata per parere. Nella seduta del 24 aprile il Presidente del Parlamento ha comunicato di aver consultato per parere anche la commissione per le petizioni e la commissione per l'occupazione e gli affari sociali. Nella riunione del 18 gennaio la commissione ha deciso di includere nella sua relazione le proposte di risoluzione seguenti:. Nelle riunioni del 4 e 20 febbraio, 12 settembre, 7 aprile, 12 settembre, 3 ottobre e 3 dicembre ha esaminato il progetto di relazione.

Nell'ultima riunione indicata ha approvato la proposta di risoluzione con 25 voti favorevoli, 20 contrari e 2 astensioni. Deprez, Rosa M. Diritto di asilo e protezione in caso di allontanamento, di espulsione e di estradizione. Ad esempio, va rilevato che belle parole sui diritti dell'uomo compensano lo scarso peso politico effettivo del PE.

I diritti dell'uomo sono stati meglio recepiti nei trattati e anche le competenze del PE sono state rafforzate. Inoltre la Carta dei diritti fondamentali dell'Unione europea UE ha fortemente consolidato la legittimazione politica di questo lavoro, orientandolo e concentrandolo meglio.

Tuttavia sussistono ancora notevoli divergenze d'opinioni e scarsa chiarezza su quale sia o dovrebbe essere il ruolo del PE in merito ai diritti dell'uomo e, in particolare, su quale sia il ruolo delle relazioni annuali del PE. A mio parere, il ruolo del PE nel campo dei diritti dell'uomo rappresenta una parte integrante e discende dalle funzioni politiche che esso deve svolgere all'interno delle istituzioni dell'UE. In questi casi le considerazioni concernenti i diritti dell'uomo costituiscono una parte delle considerazioni politiche che il PE deve effettuare nel quadro dei suoi compiti formali.

Ma come dobbiamo considerare in tale contesto i rapporti annuali sui diritti dell'uomo? A mio giudizio, il PE interviene soprattutto nel suo ruolo di vigilanza e di controllo, in cui chiede al Consiglio e alla Commissione di rispondere della politica da essi condotta in materia di diritti dell'uomo. Il monitoraggio da parte del PE non dovrebbe costituire una funzione autonoma, ma un sussidio per questa funzione di controllo.

Nel frattempo rischia di prendere piede e di consolidarsi una nuova prassi. Il Consiglio ha ormai presentato tre relazioni annuali 10 sui diritti dell'uomo, di carattere soprattutto descrittivo e principalmente dedicate alla politica estera.

Per quanto riguarda la politica dei diritti dell'uomo nell'UE, manca un'analoga relazione di Consiglio o Commissione. Questo comportamento ha ben presto fatto sorgere il malinteso stando al quale il PE si arroga unilateralmente la competenza di vigilare sull'attuazione della Carta negli Stati membri, mentre, come noto, la Carta non contiene ancora alcun diritto vincolante e inoltre le disposizioni della Carta sono rivolte alle istituzioni e agli organi dell'Unione e agli Stati membri "esclusivamente se applicano il diritto dell'Unione" Carta, art.

Ritengo che il PE in questa fase e al fine di stilare la resocontazione annuale debba utilizzare la Carta solo come filo conduttore politico e quale base per i contenuti. Non sono il primo a rilevare questi deficit.E non vorrei suggerire una data che influenzi la gestione della questione o significhi una mancanza di rispetto per le parti implicate. Sono stato in contatto per interi decenni con padre Efraim di Katounakia [ L'anziano era noto anche per il fatto di possedere una "televisione spirituale" [ossia per poter vedere cose lontano da lui e a lui sconosciute, ndt].

Quanto a me, ero andato da lui in molte occasioni con l'intenzione di porgli alcune domande molto specifiche, in una sequenza specifica e usando il mio vocabolario. Quando gli ho reso visita e senza avergli posto alcuna delle mie domande, mi ha dato le sue risposte, nella mia sequenza prevista e con il mio vocabolario. Io stesso sono stato qui su queste rocce per quaranta anni Gli ho chiesto se fosse stato un evento straordinario per lui, o se quello era il modo in cui Cristo risponde in casi analoghi, ed egli mi ha assicurato che "in tutti i casi coinvolti con la stregoneria o con spiriti immondi, mi si presenta questa situazione.

Quanto ora sto dicendo potrebbe sembrare essere stato influenzato da impressioni intenzionali. Certo, il fatto svolse un ruolo decisivo nella mia posizione verso l'ecumenismo.

Non aveva mai letto, mai sentito parlare e, tuttavia, ha dato la sua esperienza spirituale diretta. Vergine SantaMadre Addolorataintercedi per tutti quelli che sono coinvolti in questa trista vicenda. Mettili nella piaga del costato di Gesu ' affinche' abbiano il dono delle lacrimericonducili al Suo Sacro Cuore. Cuore castissimo di S. Giuseppe pregate per loro e per la Santa Chiesa Cattolica.

ACCESSO AGLI ATTI – RICORSO AVVERSO RIESAME COMMISSIONE ACCESSO AI DOCUMENTI – INAMMISSIBILITA’

Bergoglio ha, infatti, deciso di costituire una prelatura personale per i seguaci del vescovo scismatico Marcel Lefebvre. Posta un commento. Mt 19, 16prima di ricevere il consenso secondo il rito tradizionale della Santa Chiesa.

Monsignor Lefebvre si sta rivoltando nella tomba Iscriviti a: Commenti sul post Atom.Direttore Responsabile Angelo Meli. In agenda anche lo stato di diritto in Polonia, mentre Presidente e i leader dei gruppi politici si recheranno in Italia per prendere parte alle celebrazioni dei 60 anni del Trattato di Roma. Se approvata la proposta contribuirebbe a rendere il materiale disponibile in formati come il Braille, stampa a caratteri grandi, e-book e audiolibri.

Pertanto se siete stati contattati, o se necessitate di maggiori informazioni, non esitate a rivolgerVi agli uffici della Rappresentanza in Italia. Presidenza della Regione Siciliana. PAN Sicilia - Aggiornato l'elenco degli esperti qualificati esterni per la docenza nei corsi di formazione E' stato pubblicato nell'Area formativa dell'Area Tematica - Servizio Fitosanitario Regionale - PAN Sicilia, l'elenco aggiornato al 14 marzo degli esperti qualificati esterni, relativo al Piano di Azione Nazionale per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari.

Campagna esportazioni per paesi terzi Le aziende interessate alla commercializzazione di uva da tavola in Canada e Uruguay, agrumi in Cina e Brasile possono aderire al programma di esportazione dell'attuale campagna seguendo le indicazioni riportate nell'apposita pagina del servizio fitosanitario. Lotta punteruolo rosso delle palme - Autorizzazione straordinaria nelle aree urbane, all'uso dei prodotti fitosanitari Con il D. Si tratta di un progetto di mappatura delle terre previsto dal Collegato Agricolo e realizzato da Ismea, l'ente economico del Mipaaf, per consentire a chiunque - soprattutto ai giovani - di reperire su internet i terreni di natura pubblica in vendita.

A illustrare l'iniziativa il Ministro Maurizio Martina, la senatrice Pd Maria Teresa Bertuzzi che ha presentato l'emendamento per l'istituzione della Banca, l'assessore all'agricoltura del Lazio in rappresentanza delle Regioni Carlo Hausmann, il presidente di Ismea Enrico Corali, il direttore generale di Ismea Raffaele Borriello e il direttore dell'Agenzia del Demanio Roberto Reggi.

Dopo anni di attesa si parte. Dobbiamo stimolare in ogni modo la crescita delle nostre produzioni, consentendo soprattutto ai giovani di poter avere un accesso alla terra e al credito semplificati.

Uno strumento utile di mappatura per consentire a chi cerca terreni pubblici in vendita da poter coltivare di accedere facilmente al database nazionale. Sono disponibili tutte le caratteristiche dei terreni, la loro posizione, le tipologie di coltivazioni e i valori catastali. Sul sito anche i terreni dell'iniziativa 'Terrevive', gestita dall'Agenzia del Demanio con il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.

Le risorse finanziarie della vendita vengono finalizzate da Ismea esclusivamente ad interventi in favore dei giovani agricoltori. Di seguito il link per scaricare avviso ed allegati.

"Noi e il futuro dell'Europa" - Newsletter n. 15 - Maggio 2020

Confido che sanzioni davvero dissuasive saranno uno strumento chiave per combattere la frode in tutti i settori", ha aggiunto. Per poter stabilire una struttura generale coerente, la proposta di regolamentazione contiene, in un singolo testo regolamentare, i controlli ufficiali su tutti i settori della filiera agro-alimentare attualmente divisi in circa 16 diverse regolamentazioni o direttive.

Approvato in Cdm schema di decreto per l'obbligo di indicazione dello stabilimento in etichetta Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali rende noto che il Consiglio dei Ministri ha approvato questa mattina lo schema di decreto attuativo che reintroduce l'obbligo di indicare lo stabilimento di produzione o confezionamento in etichetta. La legge di delega affida la competenza per il controllo del rispetto della norma e l'applicazione delle eventuali sanzioni all'Ispettorato repressione frodi Icqrf.

Per questo abbiamo voluto inserire di nuovo l'obbligo di riportare in etichetta lo stabilimento di produzione dei cibi. Diamo una risposta anche alle tantissime aziende che hanno chiesto questa norma e hanno continuato a dichiarare lo stabilimento di produzione nelle loro etichette.

Cracolici: Approvata graduatoria definitiva dei Flag.

A giorni un altro bando. In particolare gas e petrolio. L'economia e le imprese europee trarranno benefici dalla direttiva rivista sui diritti degli azionisti. Le nuove norme europee eviteranno l'assunzione eccessiva di rischi a breve termine.

Decreto rilancio convertito in legge. Blocco sfratti e bonus affitti: quale futuro per le locazioni?

I gestori di patrimoni e gli investitori istituzionali dovranno prevedere prospettive a lungo termine e una maggiore trasparenza nelle loro strategie. Gli azionisti avranno maggiori diritti, ad esempio potranno dire la loro sugli stipendi dei direttori per garantire che le retribuzioni siano legate ai risultati. Le nuove norme agevoleranno l'esercizio transfrontaliero del diritto di voto. E come difendersi dagli hacker? Alla base della decisione i timori per il rischio di attacchi cibernetici.

Si tratta di uno strumento in grado di garantire la partecipazione democratica dei cittadini al processo decisionale comunitario. I cittadini europei hanno anche il diritto di presentare petizioni al Parlamento Ue. Per inoltrare la propria petizione si deve accedere alla pagina web specifica. Tra i principali argomenti di dibattito: disoccupazione giovanile, globalizzazione, sicurezza, cambiamento climatico e il volto dell'UE post Brexit.

Ai primi di Marzo inoltre, il Parlamento ha discusso il Libro bianco della Commissione sui cinque possibili scenari futuri per l'UE. Sul futuro dell'Europa, il Presidente del Consiglio europeo Donald Tusk ha dichiarato che "se si vuole andare veloci si va da soli, mentre se si vuole andare lontano si va insieme".VI — sentenza 23 Luglion.

Marco Bergamo. Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania. Te pro tempore, …………. DICA P Relatore nella camera di consiglio del giorno 4 luglio il dott. Carlo Buonauro e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale. Con istanza di accesso agli atti prot. In seguito ad una nota di chiarimenti presentata dalla odierna controinteressata il Avverso tale decisione proponevano ricorso la ………….

VI, 2. Tar Toscana, sent. Il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania Sezione Sestadefinitivamente pronunciando sul ricorso, come in epigrafe proposto, lo dichiara inammissibile. Cerca per:. Visti il ricorso e i relativi allegati; Visti gli atti di costituzione in giudizio di Presidenza del Consiglio dei Ministri e di Agenzia del Demanio — Direzione Regionale Campania; Visti tutti gli atti della causa; Relatore nella camera di consiglio del giorno 4 luglio il dott. Carlo Buonauro e uditi per le parti i difensori come specificato nel verbale; Ritenuto e considerato in fatto e diritto quanto segue.

Spese compensate. Va bene, grazie.Cornelia Dumitrescu. Viorela Nestor. Viorela Nestor, asistent universitar. Il linguaggio politico-amministrativo. Il linguaggio economico.

Il linguaggio medicale. Presentazione dei linguaggi settoriali. Per questa ragione costituiscono dei sottocodici. Questi linguaggi sono caratterizzati dal fatto che:. Contenuto tematico del corso. Primo semestre:. Bibliografia obbligatoria. Leggi attentamente il seguenti testi. Prova poi a identificare alcuni tratti caratteristici del. Politica interna. Caratteristiche del linguaggio politico. Gli elementi costitutivi del linguaggio politico corrispondono alle seguenti linee:.

Destra, sinistra, maggioranza, minoranza, alleanza, candidatura, discorso programmatico, quadro elettorale, AN, PCI. Clima postelettorale, incontro al vertice, governo di piombo. Strategia, franco tiratore, patto — dal linguaggio militare Staffetta, voltare, dribblare — dal linguaggio sportivo Terapia, crisi, paralisi — dal linguaggio medicale.

Ad hoc, in illo tempore, pro domo suo, veto, ultimatum. Caratteristiche del linguaggio amministrativo. Addivenire ad una decisione.Salta ai contenuti. Salta alla navigazione. Noi e il futuro dell'Europa.

Articoli Newsletter n. Lettera aperta ai deputati europei. Avremo tempo nei prossimi giorni di esaminare gli elementi essenziali che sono condivisi dal nostro Movimento. Inoltre, al termine del progetto, si prevede di realizzare un videogioco da diffondere sul web. Queste ultime, infatti, nonostante il richiamo alla competenza degli Stati membri nel garantire i diritti sopracitati, hanno visto accrescere il proprio ruolo nel tempo.

Continua in merito la prof. Ci troviamo in un momento cruciale per il futuro. Tale confusione ha avvelenato il dibattito. Ritengo che la situazione attuale rafforzi la mia proposta relativa ai titoli consolidati. Se venissero autorizzati dagli Stati membri, i titoli consolidati potrebbero coprire questi importi. E' una rete di organizzazioni che mobilita cittadini e sostiene un'unione democratica, federale e allargata dal Salta alla navigazione English Italiano.

Inserire il termine di ricerca. Ricerca avanzata…. Info "Noi e il futuro dell'Europa" - Newsletter n. Indicata sia per neofiti che per addetti ai lavori. Economia in pillole Ci troviamo in un momento cruciale per il futuro. Privacy Policy. Movimento Europeo Italia E' una rete di organizzazioni che mobilita cittadini e sostiene un'unione democratica, federale e allargata dal Posta un commento.

Mi ha anche trasmesso la seconda risposta della BCE, come dicevo di appena 10 righe, che nella mia seconda replica, inviata p. Dalla newsletter del Parlamento europeo, che ricevo periodicamente, ho ricavato la seguente informazione:. Petitions which it is proposed to close in the light of the Commission's written reply or other documents received. Italian on the European Central Bank. LT ECB. In effetti, io ero rimasto alla Vostra comunicazione del 30 giugnonella quale mi informavate che, dopo la mia replica alla risposta della BCE a mio avviso molto insoddisfacente, si vedano le motivazioni dettagliate nella mia replicaavevate inoltrato un'ulteriore richiesta di chiarimenti alla BCE ed alla Commissione Europea.

Trovate tutto qui:. Aggiungo una notazione che ritengo importante e che non ho inserito nell'Allegato alla petizione.

Secondo l'art. Distinti saluti. Vi inoltro, per opportuna conoscenza, l'istanza di cui all'oggetto, che ho inviato ieri al Segretariato della Commissione PETI. Cordiali saluti. Nessun commento:. Iscriviti a: Commenti sul post Atom.


Istanza n. 2 alla commissione peti contro la nuova decisione

thoughts on “Istanza n. 2 alla commissione peti contro la nuova decisione

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *